L’Associazione ALTRAITALIA condanna duramente il violento intervento dei Mossos a Barcellona

27 maggio 2011 at 12:57 Lascia un commento

L’Associazione ALTRAITALIA condanna duramente il violento intervento dei Mossos de Escuadra, inviati dal conseller d’interior F. Puig per sgomberare Plaça Catalunya, occupata pacificamente da 12 giorni dal movimento “de las acampadas”. Durante questo sgombero, ripetiamo, assolutamente ingiustificato ed estremamente violento (46 feriti, tutti tra i manifestanti), un nostro compagno è stato selvaggiamente aggredito da un mosso (che abbiamo identificato e che dovrà rispondere della sua aggressione anche davanti al giudice) ed è stato costretto a ricorrere a cure ospedaliere. Memori di quanto accaduto 10 mesi fa ad un altro compagno di AI, che perse l’occhio destro in seguito ad uno sparo effettuato dagli stessi “mossos” (corpo repressivo che si sta sempre più caratterizzando come una banda di violenti privi di scrupoli e dalle caratteristiche fascistoidi) chiediamo: la CESSAZIONE IMMEDIATA degli interventi repressivi contro la libertà di manifestazione e di espression; l’incriminazione dei responsabili di questa violenza (a partire dal “generalisimo” F. Puig e del president A. Mas); il ripristino della piena agibilità per tutti di Plaça de Catalunya.

No nos moveràn! Plaça de Catalunya como Plaça Tahrir. Despues de Ben Ali y Mubarak, que se vayan tambien Puig y Mas!

Associazione “Altraitalia” – Barcelona

Annunci

Entry filed under: Uncategorized. Tags: .

Barcellona h 13.15 Noi non ce ne andiamo LA CHIAMAN PULIZIA… SI CHIAMA POLIZIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Prossimi appuntamenti

É ora di riprenderci i nostri spazi pubblici per discutere sul nostro futuro tutti e tutte insieme.
Occupazione pacifica delle piazze pubbliche
Creazione di spazi di incontro, dibattito e riflessione.
É nostro dovere recuperare gli spazi pubblici,
decidere insieme che mondo vogliamo
e costruire le alternative.

Riprendiamoci le piazze! Riprendiamoci le strade!

ll capitalismo globalizzato nuoce gravemente alla salute.... e puo' indurre, nei soggetti piu' deboli, alterazioni della vista e dell'udito, con tendenza all'apatia e la graduale perdita di coscienza ... (di classe) :-))

Articoli Recenti

Calendario

maggio: 2011
L M M G V S D
« Apr   Giu »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: